Scatti grezzi e atipici nella fotografia del 2023

7/73

Nel 2023, il mondo della fotografia testimonia un’evoluzione significativa con l’emergere del trend “Bellezza Atipica e Scatti Grezzi”. Questo movimento si distacca dagli standard tradizionali di bellezza, favorendo un’estetica più autentica e meno perfezionata. I fotografi moderni stanno rielaborando i canoni della bellezza, allontanandosi dall’uso eccessivo del ritocco digitale per esplorare la bellezza in forme più naturali e non convenzionali, mettendo in luce le imperfezioni come elementi di unicità e autenticità.

Un esempio notevole di questo approccio è il lavoro di Chris McCaw, un fotografo americano noto per il suo stile unico e originale. McCaw utilizza una tecnica unica per catturare lunghe esposizioni di paesaggi e cieli, scattando direttamente su carta fotografica scaduta che si solarizza e prende fuoco durante l’esposizione, a causa dell’effetto dell’ottica che ingrandisce la luce solare. Questo processo porta alla creazione di immagini che sfidano le convenzioni tradizionali, offrendo una nuova prospettiva sulla bellezza e sull’arte fotografica​

L’attenzione si sposta quindi da un ideale di perfezione a una rappresentazione più realistica e inclusiva dell’umanità. Questo approccio si manifesta in vari modi, ad esempio attraverso il ritratto di persone con caratteristiche fisiche non convenzionali, la rappresentazione della bellezza in tutte le età e la celebrazione delle diverse culture e etnie.

In conclusione, il 2023 segna un punto di svolta nella fotografia, invitandoci a riconsiderare il nostro approccio alla bellezza. Accogliendo la bellezza atipica e gli scatti grezzi, abbracciamo un mondo più inclusivo e autentico, riflettendo un cambiamento più ampio nei valori della società contemporanea.

Tutti i diritti della foto sono di Chris McCaw