Art director Padova

art director Padova

La direzione del progetto di comunicazione

Spiego subito cosa faccio come art director: do la direzione ad un progetto di comunicazione. Seguo progetti come art director a Padova, Treviso, Verona, Venezia e ho clienti un pò in tutto il Veneto.

C’è un servizio fotografico da seguire? Scelgo la location (o l’ambietazione se in studio), il tipo di mood (carattere) da dare al servizio (urban, minimal, ecc…), do le indicazioni al fotografo su come andranno messi gli oggetti (o i modelli) sulla scena, controllo le luci proposte dal fotografo e valuto gli scatti di prova.
Se emergono dei problemi in fase di ripresa (logistici o tecnico fotografici) sono in grado in grado di modificare o rimodellare l’idea generale dello shooting.
La stessa cosa avviene nel progettare, solitamente assieme ad un copywriter, una campagna pubblicitaria o un qualsiasi altro mezzo di comunicazione o grafico.

Art director delle mie brame…

Ma serve un art director o ne posso fare a meno? Bella domanda, la mia risposta è dipende. L’art director (art per gli amici) conosce bene tutte le fasi di un progetto di comunicazione, che comprenda o meno un servizio fotografico, e conosce molto bene il lavoro e il linguaggio di ogni singolo professionista (copywriter, gafico, video maker, fotografo, illustratore, ecc…). Se il cliete ha un progetto: grafico, di comunicazione, fotografico o video, per renderlo esecutivo dovrebbe gestire uno o più professionisti.
Può senz’altro farlo in autonomia, ma non parlando il linguaggio dei singoli operatori della pubblicità, corre il richio che alla fine il progetto non venga realizzato come previsto o peggio, che sia completamante da rifare.
In questo caso l’art director serve a garantire che tutti remino verso la meta prevista. Se si dovessero incontrare degli intoppi l’art sa come gestirli dirigendo la bussola sempre verso risultato finale.

Un art director gestisce solo altri professionisti?

Un art director, oltre a gestire una serie di professionisti come: copywriters, gafici, video makers, fotografi, ecc…, dà vita alla parte creativa di un progetto di comunicazione. Solitamente lavora in coppia con un copywriter e insieme fanno la coppia Art+Copy.
L’idea creativa può nascere dal testo o dall’immagine e l’uno o l’altro professionista la completa con la propria parte. Se sono in buon equlibrio i progetti che escono dai loro folli brainstorming, sono completi sia dal punto di vista della forma che del contenuto. Forma: la parte visuale (art); contenuto: la parte testuale (copy).

Nella reatà l’art director lavora anche in maniera autonoma, come fa anche il copy, ma in alcuni progetti di comunicazione, (come una campagna pubblicitaria ad esempio) la coppia risulta vincente, sempre.

ALCUNI LAVORI
GIORGIO MAGGIOLO

Via Argine Sinistro del Piovego, 32 N
35027 Noventa Padovana (Padova) Italy
T.  049 5911558 – C. 329 5923085
Privacy Policy